evidenza_frintinume

Frintinu me…nun pò murì anno XLIV N. 03

E' in distribuzione il nuovo numero di Frintinu me... frintinu…
inbound9117556714136628298

Pro Loco di Ferentino in lutto

Il consiglio direttivo della Pro Loco si unisce al dolore…
evidenza_frintinume

Frintinu me…nun pò murì anno XLIV N. 02

E' in distribuzione il nuovo numero di Frintinu me... clicca…
madonnadell'acqua1

Riapertura Museo Diocesano

Il 30 aprile 2021 riaprirà il Museo Diocesano di Ferentino,…
inbound9117556714136628298

IL CENTURIONE AMBROGIO

Il Centurione Ambrogio Testo originale di Salvatore Morosini A…

Inviaci una mail

L’ INIZIO

Nel marzo del 1972,un gruppo di cittadini,invítati dall’ allora Assessore Comunale al Turismo, Luígí Sonni si presentarono dinanzi al notaio Mauro Marè per sottoscrivere l’ atto formale di costituzione dell’ Associazione Pro-Loco di Ferentino.r_luigi_sonni
Questi i firmatari:
Marco Coppotelli, Italo Pompeo, Luigi Sonni, Luigi Martini, Enrico Fortuna, Alberto Tríbioli, Ludovico Musa, Francesco Porretti, Ferdinando Bencivenga, Giuseppe Coppotelli, Benedetto Catracchia, Cataldi Franco e Giuseppe Santoro.

L’ultima parte dell’atto notarile recitava: “.. All’ unanimità viene nominato presidente pro-tempore, fino alla prima Assemblea nella quale verranno nominate le cariche sociali, il sig. Luigi Sonni ….”. Ebbene, Luigi Sonni ricopre ancora, dopo 30 anni, la carica di Presidente della Pro-Loco essendo sempre stato riconfermato nel corso di tutte le successive elezioni.

Attualmente ricopre anche l’incarico di Presidente Provinciale dell’UNPLI (Unione Nazionale Proloco Italiane).

OBIETTIVI

L’ Associazione si propone lo scopo di promuovere il Turismo a Ferentino, la tutela del patrimonio artistico e monumentale della città e delle bellezze naturali, la salvaguardia delle tradízioni e della storia locale. Ha il compito di segnalare tutti gli inconvenienti che si riscontrano nel nostro Comune e che ne pregiudicano lo sviluppo turistico , promuovere festeggiamenti, mostre, spettacoli.

OGGI

L’ Associazione ha carattere strettamente volontaristico e i soci provvedono non solo a svolgere gratuitamente la propria opera ma si impegnano a fornire annualmente una quota di sottoscrizione per il sostentamento dell’ associazione. All’epoca della prima Assemblea ,giugno 1972, i soci erano 85, nel 2015 gli iscrìtti alla Pro Loco sono circa 1.000 (il 5% della popolazione): un bel traguardo, che lungi dall’essere considerato un punto d’ arrivo costituisce invece la base da cui partire per conseguire obiettivi sempre più ambiziosi.

DOVE SIAMO

ferentino
Translate »